Archivio Storico Fondazione ISEC

Federazione giovanile comunista italiana, Federazione milanese

Tipologia Fondo
Data cronica 1950-1984
Note
1950 - 1952; 1965 - 1984. E' presente documentazione senza data.

Contenuto

Il complesso documentario è costituito soprattutto da documenti, opuscoli, volantini, periodici, manifesti elettorali e materiale fotografico inerente all'attività politica della Federazione milanese tra l'inizio degli anni settanta e il 1984. E' presente anche documentazione risalente agli anni cinquanta e sessanta. Le carte riguardanti gli anni settanta testimoniano dell'attività della Federazione e di alcune sue commissioni (comm. problemi del lavoro, comm. lavoratori-studenti) nei confronti del problema occupazionale giovanile, del mondo della scuola e dei lavoratori studenti. Maggiore organicità presenta la documentazione inerente i primi anni ottanta (1981-1984): oltre ai verbali delle riunioni degli organismi dirigenti (Comitato direttivo provinciale, Segreteria), di una commissione di lavoro e di alcune istanze di base (circoli territoriali, cellule di fabbrica, cellule di scuola) sono presenti carte che testimoniano le campagne politiche organizzate dalla Federazione milanese attorno al movimento della pace, la lotta contro le droghe, le elezioni scolastiche. In particolare sono conservati documenti relativi all'attività politico-organizzativa della Commissione cultura e lavoro di massa e del Settore organizzazione.

Consistenza rilevata

Consistenza (testo libero)
76 unità archivistiche in 15 buste

Storia archivistica

L'archivio della Federazione milanese della Fgci è stato versato presso la Fondazione Istituto per la storia dell'età contemporanea (Isec) nel 1986, contemporaneamente a quello della Federazione milanese del Pci. Nell'ordinamento delle carte si è mantenuta la struttura originaria procedendo al riordino del fondo sulla base delle diverse istanze organizzative della Federazione. Nella descrizione dei fascicoli delle serie relative all'attività delle commissioni e dei settori di lavoro si è ritenuto opportuno indicare, allorquando compaiono, le diverse denominazioni assunte dalle istanze organizzative Fgci che nel periodo documentato dalle carte hanno avuto le medesime competenze.

Ente

Inventario